PRAGA: mappa turistica, volo+hotel, prenotazione alberghi capitale ceca, come arrivare aereo, auto e treno - Listaviaggi.com

Vai ai contenuti

Menu principale:

DESTINAZIONI > EUROPA > REP. CECA

PRAGA RUZINE
aeroporto praga

ALBERGHI PRAGA

PRAGA

PRAGA

AFFITTI PRAGA

BIGLIETTI - ORARI

PRAGA

panorama di praga


Praga, capitale della Repubblica Ceca (1.300.000 ab.), sul fiume Moldava, centro politico, culturale e turistico nel cuore della Boemia, il suo centro storico è stato dichiarato patrimonio dell'umanità dall'Unesco.
Praga
si sviluppa su nove colli: Letna, Vitkov, Opys, Vetrov, Skalka, Emauzy, Vysehrad, Karlov e il più alto Petrin.
Il centro cittadino si trova su entrambi i lati del fiume, ed è tradizionalmente diviso in quattro grandi quartieri:

  • Hradcany (sulla collina adiacente alla riva sinistra) dove è situato il Castello di Praga, un complesso di palazzi e chiese risalenti al X secolo;

  • Lesser (sotto il castello): una zona di stradine tortuose, di palazzi barocchi, giardini, e case medievali;

  • la Città Vecchia (sul lato opposto del fiume, collegata a Lesser dal Ponte Carlo): sito di molti edifici gotici;

  • la Città Nuova (collegata anch'essa al centro storico): nella quale sorge Piazza Venceslao.

L'intera capitale è suddivisa in dieci distretti principali numerati a spirale verso l'esterno nei quali Praha 1 è il centro storico e Praha 10 la periferia.

ATTRAZIONI TURISTICHE: COSA VEDERE a PRAGA

castello di praga

Castello di Praga: complesso di edifici sulla collina di Hradcany che include le torri difensive, il palazzo reale con le scuderie, la cattedrale di San Vito, tre chiese, una basilica, un monastero, la Galleria Nazionale e l'Obelisco Memoriale delle vittime della prima guerra mondiale.
Costruito nel IX secolo, nel corso del tempo ha più volte cambiato le sue dimensioni, ad esempio a metà del XIV secolo fu integrata la Cattedrale di San Vito, le cui torri si elevano al di sopra del castello.
Qui svetta la Torre Nera (Cerna vez), la più antica di Praga, risalente al 1135.
Attorno agli edifici è possibile passeggiare nei numerosi giardini che li circondano, come ad esempio nel Royal Garden o nel Giardino dell'Eden.
Oggi il castello ha ancora una funzione molto importante: è la residenza del Presidente della Repubblica Ceca.

cattedrale san vito a praga
Cattedrale di San Vito: in stile gotico, le sue tre torri disegnano il profilo di Praga, la maggiore con un'altezza di 99 metri. La chiesa è situata nel complesso del Castello di Praga; è dedicata a San Vito, santo cattolico Siciliano.
L'imperatore Carlo IV posò la prima pietra nel 1344, sui resti di una chiesa romanica del 926. La navata della cattedrale risale al XIX secolo, mentre la costruzione fu completata solo nel 1929. L'interno della cattedrale è riccamente decorato, con pareti rivestite con pietre preziose e stucchi dorati.
Nel mausoleo sono sepolti numerosi re, imperatori e regine boemi.

piazza san venceslao a praga
Piazza San Venceslao: il cuore della città; fu inizialmente il luogo dove si svolgeva il mercato ma divenne il centro dell'intrattenimento con bar, locali e ristoranti. Fra le piu grandi piazze d'Europa, misura infatti 700 metri, su di essa si affacciano il Museo Nazionale, il Teatro dell’Opera e numerosi edifici con facciate in stile barocco e Art Nouveau.

museo nazionale a praga
Museo Nazionale: fondato nel 1818 raccoglie circa 14 milioni di reperti che spaziano in vari campi: i principali sono la storia naturale, la paleontologia, l'arte, la numismatica e la musica provenienti dalle regioni storiche di Boemia, della Slovacchia e della Moravia. La sala più celebre è quella del Pantheon che ospita i busti dei santi nazionali e di alcuni personaggi storici.

orologio astronomico praga
Orologio Astronomico: risalente al XV secolo, è uno dei più celebri monumenti di Praga. Appeso sulla torre del municipio gotico nella Città Vecchia, è un capolavoro di scienza ceca e di arte gotica. Ogni ora dalle 9:00 alle 21:00 appaiono in due finestre le statue dei dodici apostoli.

  • Chiesa di Santa Maria di Týn: datata XIV secolo e abbellita con torri gotiche alte ottanta metri, visibili da ogni angolo di Praga. L'interno custodisce numerose opere d'arte rinascimentali e barocche.

  • Ponte Carlo: uno fra i più antichi in Europa centrale. Costruito nel 1357 sul sito del romanico ponte Juditina (probabilmente del 1170), ha una lunghezza di 515 metri, per una larghezza di 9,5 metri. Collega Mala Strana con Starý Mest ed è decorato con trenta sculture barocche.

  • Chiesa di San Nicola: costruita all'inizio del Settecento in stile barocco.

  • Monastero di Strahov: abbazia fondata nel 1143 dal vescovo di Praga Jindřich Zdík e dal duca Vladislav II.

torre delle polveri praga
Torre delle Polveri: edificio gotico, una delle porte per l'ingresso nella Città Vecchia, ex deposito di polvere da sparo.
Costruita nell'XI secolo, la torre è alta 65 metri. Percorrendo una scala a chiocciola di 186 gradini si raggiunge la piattaforma di osservazione, aperta solo in estate, che dona una magnifica vista sulla skyline della città.

  • Josefov: piccolo quartiere della città, ex ghetto ebraico completamente circondato dalla Città Vecchia.
  • Metronomo: situato in Letná Park, fu installato nel 1991, sul basamento lasciato vacante dalla distruzione, nel 1962, di un enorme monumento all'ex leader sovietico Joseph Stalin. Fu progettato dall'artista internazionale Vratislav Novak. La zona dietro di esso è luogo popolare nel quale gli skateboarders di tutta Europa si esibiscono.
  • Zoo di Praga: aperto nel 1931 con l'obiettivo di "promuovere lo studio della zoologia, proteggere la fauna selvatica, ed educare il pubblico", nel quartiere di Troja, a nord della capitale ceca. Occupa una superficie di 58 ettari e accoglie circa 4.800 animali che rappresentano più di 690 specie, delle quali 133 classificate come in estinzione.

casa danzante a praga
Casa Danzante: ideata dall'architetto ceco Valdo Milunic e dal canadese Frank Gehry. Questa struttura contiene sia elementi dinamici che statici, e assomiglia a una ballerina che ondeggia tra le braccia del suo partner maschile
Situata sulla riva del fiume Vltava in Resslova Street, è un edificio ufficio privato ed ospita un ristorante al 7 ° piano, la Celeste, che è aperto al pubblico.

COME ARRIVARE a PRAGA

AEREO
L'aeroporto internazionale Ruzyne è l'hub della compagnia di bandiera, la CSA Czech Airlines, è situato a 20 km. a nord-ovest dal centro della città.
Due autolinee (bus n. 100 e 119) lo collegano alla linea della metropolitana inoltre l'Airport Express Bus
vi porterà alla Stazione Centrale con un percorso della durata di 30 minuti dai 2 terminal dell'aeroporto.

TRENO

La Stazione Centrale di Praga, la Hlavni Nadrazi,
è a soli 5 minuti a piedi dalla Piazza Venceslao.
Per arrivare in treno si può raggiungere Zurigo (16 ore da Milano), o Monaco di Baviera per poi proseguire con coincidenze per Praga, oppure direttamente con treno Euro Night con partenza da Venezia Mestre (14 ore circa).

AUTO - MOTO

Le distanze di 940 km. da Milano e 800 da Venezia non rendono proibitivo il raggiungimento di Praga in automobile dal nord Italia.
La via obbligata è l'entrata in Austria passando da Tarvisio
e proseguendo in direzione Salisburgo oppure da Innsbruck con direzione Monaco e Plzen.
Per attraversare l'Austria e la Repubblica Ceca sono necessari due bollini autostradali che costano rispettivamente 10 e 15 euro acquistabili presso le stazioni di servizio e i valici di frontiera.

Offerte HOTEL e B&B a PRAGA

Offerte alberghi a Praga

OSTELLI PRAGA
NOLEGGIO PRAGA



Noleggio auto PRAGA
e Aeroporto RUZYNE

ATTIVITA' a PRAGA
PREVISIONI METEO per PRAGA (REP. CECA)
Previsioni del tempo a Praga
MAPPA TURISTICA ATTRAZIONI di PRAGA
mappa attrazioni di praga
 
Cerca nel sito
Copyright 2015. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu