UNGHERIA OFFERTE tour operator vacanze Budapest, Puszta, laghi, località turistiche - Listaviaggi.com

Vai ai contenuti

Menu principale:

DESTINAZIONI > EUROPA > UNGHERIA

UNGHERIA
voli per l'ungheria

UNGHERIA
hotel in ungheria

UNGHERIA
ostelli in ungheria

UNGHERIA
campeggi in ungheria

UNGHERIA
tour operator in ungheria

BIGLIETTI - ORARI

Offerte HOTEL e B&B in UNGHERIA

Offerte alberghi in Ungheria

ATTIVITA' in UNGHERIA

UNGHERIA

panoramica pianura ungherese


Confinante con l'Austria, la Repubblica Slovacca, l'Ucraina, la Romania, la Serbia, la Croazia e la Slovenia, l'Ungheria non ha sbocco sul mare.
Il territorio è suddiviso in tre grandi aree geografiche: la zona montuosa lungo il confine settentrionale e le due grandi pianure tagliate dal Danubio.
L'Ungheria è una terra ricca di storia e cultura essendo stata governata da Romani, Ottomani, Mongoli, Magiari, Cechi e Sovietici.
Architettonicamente è un vero tesoro, con rovine romane, case medievali, chiese barocche, edifici pubblici neoclassici, stabilimenti balneari e scuole in stile liberty.
Fra le 15 destinazioni turistiche più popolari al mondo, nonostante le sue dimensioni relativamente piccole, l'Ungheria è sede di numerosi siti Patrimonio dell'Umanità, riserve della Biosfera dell'UNESCO, il più grande lago dell'Europa centrale (Balaton), il più grande pascolo naturale in Europa (Hortobágy) e l'unico lago termale, quello di Hévíz.
Inoltre ospita la più grande sinagoga d'Europa (la Grande Sinagoga di Budapest), il più grande bagno termale d'Europa (Széchenyi Medicinal Bath), la terza chiesa più grande d'Europa (Basilica di Esztergom), la seconda più grande abbazia del mondo (Pannonhalma Archabbey), il secondo castello barocco più grande del mondo (Gödöllő), e la più grande necropoli paleocristiana fuori dall'Italia (Pécs).
Il periodo migliore per visitare l'Ungheria va da aprile/maggio a settembre/ottobre quando le temperature sono miti e il clima non è ancora influenzato dalle termiche russe, con pioggia, neve e temperature sotto lo zero.
In inverno, nel periodo di bassa stagione, è pero più economico soggiornare in Ungheria e nella sua capitale Budapest, anche se alcune delle sue attrazioni osservano periodi di riposo.

LOCALITA' TURISTICHE UNGHERESI

vista notturna di budapest, ungheria

BUDAPEST: la capitale, lungo il fiume Danubio, con il verde dei suoi parchi, gli interessanti musei e una pulsante vita notturna, una delle città più affascinanti e divertenti d'Europa.

E' divisa in Buda, la parte collinare ad ovest del Danubio (distretti I-III, XI-XII, XXII); Castle Hill nel Distretto I di Buda, la zona più antica della città, sede dell'omonimo Castello e di gran parte delle attrazioni di Budapest (Bastione dei Pescatori, Labyrinth e Chiesa Mathyas) e Pest sulla pianura della riva orientale del Danubio, il centro commerciale e moderno della città (distretti IV-IX).

la puszta pianura ungherese

LA PUSZTA: la maggioranza della zona orientale dell'Ungheria racchiude il paesaggio più famoso del paese, chiamato la Puszta.

Esso fa parte della lista del Patrimonio Mondiale dell'Unesco ed è prevalentemente una vasta area pianeggiante con alcune zone umide dove si possono osservare le antiche forme di sfruttamento del territorio.

Queste includono tra l'altro il pascolo di animali secondo una tradizione che risale a più di 2.000 anni fa.

lago balaton in ungheria

LAGO BALATON: per superficie è il lago più grande dell'Europa centrale e una delle destinazioni turistiche più frequentate del paese. Può essere molto affollato in luglio e agosto, soprattutto e nei dintorni di Siofok.
Il lago ha acque poco profonde e relativamente calde già in primavera. L'ambiente collinare circostante ospita alcune località interessanti da esplorare. La costa occidentale invece è meno sviluppata e poco popolata. Siofok è raggiungibile in treno o in autobus da Budapest.


villaggio di holloko in ungheria

HOLLOKO: l'antico villaggio, con i suoi dintorni, è uno dei luoghi ungheresi nella lista del patrimonio mondiale dell'UNESCO.
Il vecchio borgo è un esempio di insediamento tradizionale, sviluppatosi nel corso dei secoli XVII e XVIII; si può ancora osservare la vita rurale dell'epoca antecedente la rivoluzione agricola del XX secolo.
Da visitare il castello, eretto nel sedicesimo secolo, le 58 case di Holloko, convertite in musei popolari ancora conservate nel loro stato originale, all'interno delle quali si possono trovare le antiche botteghe artigiane.
Il villaggio etnografico è situato a 90 km a nord-est di Budapest.


regione vinicola del tokaj in ungheria

La regione vinicola del TOKAJ: famosa per i suoi grandi vini bianchi di qualità

vista di pecs, ungheria
PECS: con la necropoli paleocristiana, sito patrimonio dell'Unesco e la cattedrale; è centro universitario e culturale. E' situata nel sud del Paese sulle montagne Mecsek, nella contea di Baranya, vanta una ricca storia, numerosi musei e splendidi edifici con piastrelle colorate sui muri.
Pécs è un'altra delle città più belle dell'Ungheria.

debrecen in ungheria
DEBRECEN: la seconda città più grande del paese, vicino al confine orientale è la capitale della Grande Pianura ungherese, punto di partenza perfetto per una gita al Parco Nazionale Hortobágyi.

panorama di eger in ungheria
EGER: una delle più antiche città del paese, ha circa 200 monumenti storici, tra cui il minareto. Di media grandezza, con una splendida architettura barocca, vanta uno fra i castelli più antichi d'Ungheria, musei eccentrici, vini eccellenti e bagni termali.

fotografia di gyor, ungheria
GYOR: ricca di caffè, ristoranti, boutique e locali notturni nel suo bel centro storico barocco.

  • KECSKEMET: città famosa per la sua vibrante scena musicale e l'Art Nouveau

  • MISKOLC: terza città dell'Ungheria con la sua chiesa Ortodossa e il castello a 4 torri.

  • NYIREGYHAZA: città tranquilla con un imponente Chiesa Luterana

  • SZEGED: la città più soleggiata d'Ungheria, divisa in due dal fiume Tisza

  • SZEKESFEHERVAR: nell'Ungheria centrale, ex sede reale nel Medioevo e capitale del Paese, attualmente famosa per la sua architettura barocca e i numerosi musei. Da visitare il castello di Bory (Bory Vár) ideato da Jenő Bory, un architetto e scultore ungherese. Lo ha costruito con le sue mani per 41 anni e l'ha decorato con opere d'arte create da lui stesso e da sua moglie.

  • SZETENDRE: destinazione turistica popolare per la sua bellissima architettura storica, i musei e la vita artistica.

  • VAC: situata a nord di Budapest, sulla riva del Danubio, nota soprattutto per la cattedrale cattolica, il centro storico barocco e il suo gelato.

  • Il LAGO DI HEVIZ: il più grande lago termale del mondo con l'acqua curativa che viene totalmente rimpiazzata dalla sua sorgente ogni 28 ore.

  • Parco di HORTOBAGY: istituito nel 1973 come primo parco nazionale dell'Ungheria. È la più grande area protetta del paese e la maggiore prateria naturale d'Europa, con la steppa che risale a 10.000 anni fa. I cavalli selvaggi, così come il bestiame, i buoi e i bufali d'acqua, pascolano ancora in questa riserva. Ben 342 specie diverse di uccelli vivono nel parco. Ancora visibile il ponte a nove archi, costruito a metà del XIX secolo utilizzabile per attraversare le praterie inondate. Da vedere anche il mulino a vento Kareag, anch'esso risalente al XIX secolo.

  • Parco nazionale di AGGTELEK: situato nel nord dell'Ungheria, a circa tre ore di macchina da Budapest, ospita la più grande grotta di stalattiti d'Europa. Qui, zona del Carso Slovacco vi sono oltre 200 cavità naturali.


COME ARRIVARE in UNGHERIA
Diversi vettori low cost operano sull'aeroporto di Budapest: ad esempio Ryanair, Wizzair, Easyjet ed Eurowings con voli frequenti anche dall'Italia.
Budapest è un importante nodo ferroviario per l'Europa orientale, con frequenti treni provenienti da Austria, Germania, Repubblica Ceca e Slovacchia gestiti dalla compagnia nazionale MAV.
C'è almeno un treno al giorno proveniente dalla Bosnia Erzegovina, Croazia, Italia, Romania, Russia, Slovenia, Serbia, Svizzera e Ucraina, nonché, con trasporto auto, dalla Polonia e stagionali notturni da e per la Bulgaria e il Montenegro.
Budapest si trova nel centro del paese e praticamente da qualsiasi punto può essere raggiunto entro tre ore in treno o in autobus.
MAPPA TURISTICA ATTRAZIONI dell'UNGHERIA
Mappa dell'Ungheria
 
Cerca nel sito
Copyright 2015. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu