LISBONA: info e guida turistica, mappa, offerte volo+ hotel, biglietti tour in autobus e biglietti musei - Listaviaggi.com

Vai ai contenuti

Menu principale:

DESTINAZIONI > EUROPA > PORTOGALLO > LISBONA

LISBONA

LISBONA

LISBONA

LISBONA

LISBONA

LISBONA


LISBONA

panorama di lisbona

Capitale del Portogallo, è fra le poche città europee che si affacciano sull'Oceano Atlantico; ha una popolazione di 547 mila abitanti che con l'area urbana diventano tre milioni.
Si sviluppa su sette colli a nord dell'estuario del Rio Tejo (fiume Tago).
Per molti secoli Lisbona
è stata considerata fra le più belle città del continente grazie alla sua lunga storia, la posizione strategica e le grandi ricchezze provenienti da India e Brasile; essa fu un primario centro commerciale fino al disastroso terremoto del 1755 che gli cambiò il volto.

ATTRAZIONI TURISTICHE di LISBONA


acquedotto acque libere a lisbona

Acquedotto delle Acque Libere (Aqueduto das Águas Livres). Costruito nel XVIII secolo (1729-1748), per ordine del re João V, l'acquedotto serviva per fornire acqua pulita alla città.
È composto da 109 archi in pietra con il più alto che raggiunge i 66 metri.

basilica estrela lisbona
Basilica di Estrela
: costruita in stile tardo-barocco nel XVIII secolo, su iniziativa della regina Maria I del Portogallo, è fra le chiese più affascinanti nella zona settentrionale della città.
È stata la prima chiesa al mondo dedicata al Sacro Cuore di Gesù. Particolarmente degni di nota i dipinti del XVIII secolo dell'artista Pompe Batoni, il presepe natalizio fatto di sughero e terracotta e opere dello scultore Machado de Castro.

casa dos bicos lisbona
Casa dos Bicos: costruita nel 1523 si ispira al Palazzo dei Diamanti di Ferrara e al Palazzo Bevilacqua di Bologna. Prende il nome dai "bicos", i mattoni appuntiti che compongono l'insolita facciata. Il terremoto del 1755 distrusse i due piani superiori, ma sono stati in seguito ripristinati.

  • Castello di San Giorgio (Castelo de São Jorge): costruito dai Visigoti nel V secolo e ampliato dai Mori nel IX secolo, offre ai suoi visitatori una spettacolare vista panoramica su Lisbona e sul fiume Tago. All'interno è allestita una mostra multimediale della storia cittadina.

  • Mosteiro dos Jerónimos: costruito in una combinazione affascinante di stili tardo-barocchi e rinascimentali nel XVI secolo grazie ai guadagni che il Portogallo ha tratto dal commercio delle spezie. Gli interni presentano i capolavori unici della scuola portoghese del "manuelino" e ospita alcune tombe simboliche di personaggi famosi come il poeta Luis de Camoes e il navigatore Vasco de Gama. Il monastero è stato classificato come patrimonio culturale dell'Unesco nel 1984.

  • Monumento alle Scoperte: nel quartiere di Belém, costruito sulla riva del fiume Tago nel 1960 per onorare il 500° anniversario della morte del principe Enrico il Navigatore. Progettato a forma di caravella a ricordo dei numerosi navigatori portoghesi come Vasco da Gama, Pedro Álvares Cabral (scopritore del Brasile) e Fernãndo Magellano che attraversò il Pacifico nel 1520. Il monumento offre una favolosa vista dalla sua cima. Esso ospita un percorso multimediale che racconta la storia di Lisbona e accoglie mostre temporanee e concerti.

  • Torre di Belem: costruita in stile manuelino durante l'Età delle scoperte geografiche, nel 1520; la torre veniva utilizzata per difendere la riva del fiume Tago. Successivamente divenne punto di controllo doganale, una stazione del telegrafo, un faro e persino una prigione politica. Classificato dall'UNESCO come Patrimonio Mondiale dell'Umanità nel 1983.

  • Cattedrale Patriarcale: costruita nel XII secolo sulle rovine della moschea musulmana per ordine del primo re portoghese D. Afonso Henriques. La chiesa fu progettata in uno stile architettonico tardo-romanico a cui si aggiunse una cappella gotica.

  • Chiesa Nazionale di Santa Engracia: edificata in stile barocco, è uno degli edifici religiosi più belli di Lisbona. Per costruirla ci sono voluti 284 anni, ora è il monumento nazionale del Portogallo dal 1910 e il Pantheon Nazionale dal 1916.

  • Santuário del Cristo Re: costruito nel 1959 sulla riva sud del fiume Tago; la statua alta 110 metri offre una magnifica vista panoramica su Lisbona e sul fiume Tago.

  • Chiesa e Monastero di São Vicente de Fora: costruiti nel 1147 dai Mori che conquistarono la città e rinnovati durante il sedicesimo secolo. All'interno pannelli di piastrelle portoghesi ispirati alle favole di La Fontaine.

  • Chiesa di S. Antonio di Lisbona: distrutta dal terremoto del 1755, fu ricostruita sulle sue rovine originali in stile manuelino portoghese.

  • Tram 28: vecchio convoglio panoramico che conduce al Castello di San Giorgio. Il tour con questo mezzo mostra le immagini della vita quotidiana di Lisbona e offre una vista mozzafiato sulla città e sul fiume Tago.

  • Museo nazionale delle piastrelle: ospitato nel convento della Madre de Deus, costruito nel 1509, racconta la storia della decorazione delle piastrelle dal XV secolo ad oggi.

FOTOGRAFIE LISBONA
Fotografie di Lisbona
Offerte HOTEL e BED & BREAKFAST a LISBONA

Offerte alberghi a Lisbona

RICERCA VOLO + HOTEL LISBONA
MAPPA TURISTICA ATTRAZIONI di LISBONA
Mappa turistica di Lisbona
PRENOTAZIONI ALBERGHI HOTEL LISBONA CON BOOKING.COM
Prenotazione hotel Lisbona
 
Cerca nel sito
Copyright 2015. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu