MOSCA: mappa turistica attrazioni capitale della Russia. Ricerca hotel e booking alberghi, prenotazione e disponibilità online. - Listaviaggi.com

Vai ai contenuti

Menu principale:

DESTINAZIONI > EUROPA > RUSSIA

MOSCA

Capitale economica, finanziaria, politica e culturale della Federazione Russa, 12 milioni di abitanti, (15 comprendendo l'area metropolitana) nel cuore della Russia Europea, circondata nel centro e poi attraversata dal fiume Moscova, un affluente del Volga.
Città antica fondata quasi 900 anni fa, ha il suo centro storico e geografico nella zona del Cremlino
, cittadella fortificata racchiusa da mura e torri, ricco di chiese, palazzi del potere e musei.
Adiacente alle mura si trova l'ampia Piazza Rossa
con il Mausoleo di Lenin e la Cattedrale ortodossa di San Basilio.

ATTRAZIONI TURISTICHE di MOSCA

piazza rossa a MoscaPiazza Rossa: costruita nel XVI secolo originariamente come sede del mercato. Negli anni successivi nuovi edifici furono costruiti intorno ad essa, come la Cattedrale di San Basilio, il Mausoleo di Lenin, il Cremlino e i grandi magazzini Gum, divenendo il centro simbolico della capitale russa essendo il luogo delle parate militari o, in passato, di esecuzioni storiche.

cattedrale di san basilio a moscaCattedrale di San Basilio: chiesa ortodossa progettata per essere simile alla forma delle fiamme di un falò, fu costruita fra il 1555 e il 1561 su ordine di Ivan il Terribile. Fra le basiliche più famose al mondo, San Basilio e ha nove cappelle separate all'interno, segna il centro geometrico di Mosca ed è classificata nel patrimonio mondiale dell'UNESCO.

il cremlino a moscaCremlino: imponente fortezza su una superficie di un chilometro quadrato; è la sede degli uffici governativi e del presidente russo. Il grande complesso, costruito fra il 1482 e il 1495 si affaccia sul fiume Moscova con la Piazza Rossa ad est. All'interno del Cremlino è situata la Cattedrale dell'Assunzione (Uspenskij Sobor), con cinque cupole d'oro; essa è il luogo di sepoltura della maggior parte dei capi della Chiesa ortodossa russa nel periodo compreso tra i 1320 ei primi anni del 1700.


  • Mausoleo di Lenin: nel quale fu imbalsamato nel 1930 il leader del proletariato mondiale, presso le mura del Cremlino.
  • Cattedrale di Cristo Salvatore: situata sulla riva settentrionale della Moscova, a pochi isolati a sud ovest del Cremlino fu costruita tra il 1839 e il 1883 come commemorazione della vittoria della Russia durante le guerre napoleoniche. E' la chiesa ortodossa più alta del mondo, raggiungendo i 103 metri, con imponenti cupole d'oro visibili da gran parte della città.
  • Museo Centrale delle Forze Armate: fra i più bei musei militari del mondo, offre una visione d'insieme dell'intera storia militare sovietica. La maggior parte del museo, di 24 stanze, è dedicata alla Grande Guerra Patriottica (nota in Occidente come la Seconda Guerra Mondiale). Tra le migliaia di cimeli figurano la bandiera della vittoria sovietica originale issata sul Reichstag a Berlino nel 1945. All'esterno sono in mostra oltre 150 tipi di armi, aerei, missili e veicoli armati.

  • Teatro Bolshoi: il più antico della città, fu costruito nel 1824 ma modificato nella sua forma classica attuale dopo l'incendio nel 1856, con l'aggiunta di otto enormi colonne sulla facciata. L'interno, molto luminoso, è decorato con strati di velluto rosso, e d'oro e adornato con enormi lampadari. In Russia vi è una distinzione tra teatri per prosa e per quelli dedicati al balletto e all'opera. Il Bolshoi appartiene a quest'ultima categoria.
  • Poklonnaya: si trova nella zona ovest di Mosca, è un simbolo della potenza militare della Russia, che ha resistito sia all'invasione di Napoleone che a quella di Hitler. In cima alla collina il Victoria Park ospita una moschea, una sinagoga, il memoriale delle vittime della guerra e un museo all'aperto dedicato alla sconfitta di Napoleone.
  • Borodino Panorama Museum: la battaglia di Borodino è considerata come la più sanguinosa delle guerre napoleoniche, con oltre 70.000 vittime in un solo giorno e sancì la vittoria russa nella Guerra Patriottica del 1812. A ricordo dell'episodio storico fu inaugurato nel 1960 il museo. Fulcro dello spazio espositivo è il panorama dipinto da un artista russo, Franz Roubaud, 115 metri di lunghezza per 15 metri di altezza che raffigura l'episodio decisivo della battaglia tra gli eserciti russi e francesi. 
  • Galleria Tretyakov: ospita alcuni dei grandi capolavori dell'arte tradizionale russa prima della rivoluzione fra cui la miglior collezione al mondo di icone russe dall'XI al XVII secolo. Lo spazio espositivo prende il nome dal suo fondatore, Pavel Tretyakov, un collezionista d'arte che donò circa duemila opere d'arte della sua collezione privata alla città di Mosca, che costituisce la base della mostra.
  • Gorky Park: il suo nome per esteso significa "Parco della cultura e del tempo libero"; si estende su 3 km. lungo il fiume Moscova, nel sud-ovest della città. Esso fu creato nel 1928, estenso 100 ettari, fu attrezzato con montagne russe, giostre, tiro e ruota panoramica. In alcuni specchi d'acqua artificiali si può andare in barca d'estate, mentre in inverno sono aperte le piste di pattinaggio.

Offerte HOTEL e BED & BREAKFAST a MOSCA

Offerte alberghi a Mosca

ATTIVITA' a MOSCA
MAPPA TURISTICA ATTRAZIONI di MOSCA
 
Cerca nel sito
Copyright 2015. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu