ROMA: info turistiche, monumenti, prenotazione hotel, come arrivare - Lazio

Vai ai contenuti

Menu principale:

DESTINAZIONI > ROMA

ROMA
voli roma

ROMA
alberghi roma

ROMA
ostelli roma

ROMA
noleggio auto roma

ROMA
affitti case roma

BIGLIETTI - ORARI
treni roma

ROMA

Capitale d'Italia e capoluogo della regione Lazio conta 2.740.000 abitanti, è attraversata dal Fiume Tevere e a nord dall'Aniene che in esso confluisce.

Roma sorge su sette colline: il Campidoglio, il Palatino, l'Aventino, il Quirinale, il Viminale, l'Esquilino e il Celio.
Importante dal punto di vista economico-turistico, amministrativo, artistico e culturale, racchiude nel suo perimetro lo Stato Pontificio della Città del Vaticano
.
È la città con la più alta concentrazione di monumenti e beni storici a livello mondiale, fra le più visitate al mondo, il suo centro, incluso nelle millenarie Mura Aureliane
, è stato inserito tra i Patrimoni dell’Umanità dell’UNESCO.


ATTRAZIONI TURISTICHE a ROMA

colosseo di notte a roma

Colosseo: originariamente Anfiteatro Flavio, è una struttura ellittica in pieno centro di Roma, il più grande mai realizzata nell'Impero Romano.
La sua costruzione iniziò tra il 70 e il 72 d.C. durante il comando dell'imperatore Vespasiano e fu completato nel 80 d.C. sotto Tito.
Capace di ospitare 50.000 spettatori, il Colosseo veniva utilizzato per gare di gladiatori e spettacoli pubblici come finte battaglie di mare, di caccia, esecuzioni, rievocazioni di battaglie famose e drammi basati sulla mitologia classica. L'edificio cessò di essere usato per l'intrattenimento nei primi anni del periodo medievale. E 'stato poi riutilizzato per altri scopi, suddiviso in abitazioni, officine, divenne fortezza e santuario cristiano.
E' stato stimato che circa 500.000 persone e oltre un milione di animali selvatici sono morti nei giochi all'interno del Colosseo.

rovine del foro romano
Foro Romano: rovine del centro della vita civica ed economica dell'Impero, situate fra il colle Capitolino e il Palatino.
Eretto alla fine del VII secolo a.C. sulla Via Sacra che fu la strada principale della capitale.
Gli edifici ancora presenti sono:
  • Tempio di Antonino e Faustina: uno dei siti meglio conservati, datato II secolo d.C. dedicato dall'imperatore Antonino Pio alla moglie amata e poi defunta, Faustina.
  • Tempio di Vesta: di forma circolare.
  • Basilica di Massenzio: impressionante per dimensioni e grado di conservazione.
  • Arco di Settimio Severo: costruito per celebrare le vittorie dell'imperatore.
La visita del Foro Romano si può effettuare con un tour audio o accompagnati da guide, quotidianamente (ad eccezione delle feste di Natale e Capodanno), dalle 8:30 del mattino; il biglietto costa € 12 e dà diritto anche all'ingresso nel Colosseo e nel Palatino.


castel sant'angelo a roma

Castel Sant'Angelo: il Mausoleo di Adriano, edificio a forma cilindrica commissionata dall'imperatore romano come mausoleo per se stesso e la sua famiglia. L'edificio è stato poi utilizzato come fortezza e il castello, ora, è un museo. La tomba di Adriano raccolse le sue ceneri un anno dopo la sua morte nel 138, insieme a quelli di sua moglie Sabina e il suo primo figlio adottivo, Lucio Elio, anch'egli morto nello stesso anno. Successivamente altri resti di imperatori furono collocati qui; l'ultima deposizione registrata fu Caracalla nel 217.

Le urne contenenti le ceneri furono probabilmente collocate in quella che oggi è conosciuta come la sala del Tesoro.

Adriano ha anche commissionato il Ponte Elio che si affaccia direttamente sul castello ed è ancora oggi punto panoramico sulla riva del Tevere, con ai lati statue barocche di angeli che puntano in alto gli elementi della Passione di Cristo.

Gran parte dei contenuti tombali e le decorazioni furono perse nella riconversione dell'edificio in una fortezza militare nel 401. Le urne funerarie furono disperse dai saccheggiatori Visigoti nel 410 di Roma, e le decorazioni in bronzo e pietra statuaria distrutte dai Goti durante l'assedio di Roma nel 537.

altare della patria a roma
Altare della Patria o "Il Vittoriano" è un monumento in onore di Vittorio Emanuele, il primo re dell'Italia unita. Il monumento fu progettato da Giuseppe Sacconi nel 1895; realizzato da scultori affermati, inaugurato nel 1911 e completato nel 1935.
Costruito in puro marmo bianco di Botticino, Brescia, dispone di maestose scale, alte colonne corinzie, fontane, una grande scultura equestre di Vittorio Emanuele e due statue della dea Victoria a cavallo di quadrighe.
Il piano terra della struttura ospita il Museo della Riunificazione Italiana.

piazza di spagna trinità dei monti a roma
Trinità dei Monti: è una chiesa barocca conosciuta per le sue scalinate scenografiche sopra Piazza di Spagna. L'idea di collegare il mercato alla chiesa è dei francesi, quando nel XVIII secolo avevano previsto anche una statua del re Luigi XIV all'apice delle stesse. L'opposizione papale ne causò il rinvio fino al 1723, quando lo scalone monumentale fu effettivamente costruito ma senza la statua, su progetto dell'architetto Francesco de Sanctis.
Molto elegante, la scala è costituita da 137 gradini divisi in dodici diversi settori.
All'arrivo in Piazza di Spagna si trova la Fontana della Barcaccia, commissionata da papa Urbano VIII e disegnata da Gian Lorenzo Bernini, raffigurante una piccola barca rimasta incagliata sulla terraferma dopo l'esondazione del fiume Tevere nel 1598.
fontana della barcaccia a roma
Trinità dei Monti nel XV secolo era solo una piccola cappella sulla collina. Nel 1495, re di Francia Luigi XII ordinò una nuova chiesa in sostituzione alla cappella. La costruzione iniziò nel 1502 e durò per diversi decenni.
L'edificio ha una facciata rinascimentale con due campanili. Al suo interno numerosi dipinti decorano le varie cappelle fra le quali due opere di Daniele da Volterra, allievo di Michelangelo.
Nella parte sud-orientale della piazza vi è la Colonna dell'Immacolata, eretta nel 1857 con, nella parte superiore, una statua della Vergine Maria.

fontana di trevi a roma
Fontana di Trevi: lunga 25,9 metri, larga 19,8 metri è la più grande fontana barocca della città. All'incrocio di tre strade segna il punto terminale del vecchio acquedotto romano "Aqua Virgo" che riforniva d'acqua l'antica Roma.
L'usanza romana di costruire una fontana nel punto finale di un acquedotto fu rilanciato nel XV secolo.
Nel 1629 Papa Urbano VIII, trovando la fontana in condizioni pessime, ha chiesto al Bernini di delineare possibili lavori di ristrutturazione. I lavori iniziarono però molti anni dopo, nel 1732, e la fontana fu completata solo nel 1762 da Salvi.
Nettuno, dio del mare, è la figura centrale della rappresentazione, con una conchiglia trainata da cavalli; tutto intorno sculture e bassorilievi, uno dei quali raffiguranti Agrippa.

basilica di san giovanni laterano a roma
Basilica di San Giovanni in Laterano: originariamente costruita nel IV secolo d.C. da Costantino il Grande sul colle del Celio, fu utilizzata per incontri pubblici e sede amministrativa della giustizia.
Con la diffusione della fede cattolica, divenne la chiesa più importante della cristianità per i suoi primi mille anni.
È la cattedrale ufficiale di Roma, sede del vescovo (il Papa) e una delle quattro basiliche principali della capitale (che comprendono anche Santa Maria Maggiore, la Basilica di San Pietro e San Paolo fuori le Mura).
Si trasformò quindi in un maestoso tempio, completato e rinnovato in stile barocco nel XVIII secolo. La sua lussuosa facciata include eleganti arcate con colonne ioniche e porte centrali in bronzo.
L'interno della basilica è dipinto in colori dorati e include mobili antichi, sculture in marmo e affreschi raffiguranti i santi.
La Basilica è aperta tutti i giorni dalle 7:00 alle 18:45.

pantheon a roma
Pantheon: originariamente un tempio romano dedicato agli dei della Roma pagana, il "Tempio di tutti gli Dei".
Fu costruito nel secondo secolo d.C. per conto dell'imperatore Adriano con un enorme cupola realizzata in calcestruzzo monolitico del diametro di 43,30 metri, con proporzioni perfette (la distanza dal pavimento alla cima della cupola è esattamente uguale al suo diametro). Al suo apice un foro di  9 metri chiamato l'Occhio del Pantheon, attraverso il quale filtrano aria e luce.
L'ingresso al tempio è evidenziato da un portico di sedici colonne corinzie in granito.
Nel VII secolo il Pantheon fu convertito in una chiesa cattolica.
Ospita le tombe di illustri personaggi fra i quali Raffaello e i re Vittorio Emanuele II e Umberto I.

piazza del popolo a roma
Piazza del Popolo: situata all'estremità di Via del Corso, su di essa si affacciano le Chiese Gemelle (Santa Maria in Montesanto e Santa Maria dei Miracoli).
Di forma ovale, al centro è situato l'Obelisco Flaminio, il più grande di Roma, portato nella capitale nel 10 a.C. su ordine dell'imperatore Augusto, con quattro piccole fontane che ne circondano la base.
A est della piazza si trovano le scale che conducono ai famosi giardini di Villa Borghese.

Mercato di Porta Portese: mercatino delle pulci situato nel famoso quartiere di Trastevere. Qui si può trovare un po' di tutto: oggetti d'antiquariato, libri, vestiti, scarpe e accessori, oggetti decorativi e souvenir a prezzi ottimi e trattabili.
E' aperto la domenica dalle 06:30 alle 14:00; per raggiungerlo si può prendere l'autobus 780 (direzione Porta Portese) per poi incamminarsi in Via Portuense.

Parco del Gianicolo: situato vicino al Vaticano e al quartiere di Trastevere, è uno dei luoghi piacevoli di Roma per passeggiare o gustare un delizioso gelato. Qui i visitatori hanno anche la possibilità di ammirare la splendida vista della capitale dalla cima della collina omonima.

parco di villa borghese a roma
Villa Borghese e Galleria Borghese: a poco più di 1 km a piedi da Piazza di Spagna vi è questo parco ricco di belle fontane, statue e uno zoo.
Esso ospita anche la Galleria Borghese, un bel palazzo nel quale si possono ammirare capolavori di artisti famosi come Caravaggio, Bernini, Raffaello fra gli altri. La Galleria è aperta da martedì a domenica dalle 9 alle 19.

catacombe di san callisto a roma
Catacombe di San Callisto: cimiteri sotterranei formati da tunnel e gallerie su quattro livelli raggiungendo oltre i 20 metri di profondità.  Ospitano le tombe di 16 papi e molti altri martiri.
La visita alle catacombe avviene con l'aiuto di guide tutti i giorni dalle 9 alle 12 e dalle 14 alle 17.

COME ARRIVARE a ROMA

AEREO
Roma ha due aeroporti internazionali: Leonardo da Vinci
(FCO) a Fiumicino con voli regolari per tutti gli altri scali della penisola e il più piccolo Ciampino (CIA).

L'Aeroporto Leonardo da Vinci di Fiumicino si trova a 26 chilometri a sud-ovest del centro ed è il principale e più frequentato scalo aereo internazionale italiano.
Sede della compagnia di bandiera Alitalia
, decine di vettori lo collegano ad alcune destinazioni principali quali New York, Washington DC, Chicago, Kuala Lumpur, Mosca, Londra, Parigi, Tel Aviv, Toronto, Tokyo, Amsterdam, Miami, Istanbul, San Paolo, Bangkok e Buenos Aires.

  • Da / per l'aeroporto

Collegamenti ferroviari con la stazione Termini (Leonardo Express).
Il viaggio dura 30 minuti (senza fermate intermedie) con due corse orarie fra le 6:00 e le 23:00 con servizio autobus sostitutivo notturno.
In alternativa alcuni treni regionali partono ogni 15 minuti effettuando tutte le fermate.
I passeggeri possono cambiare a Trastevere, Ostiense (Metropolitana Piramide) o Tuscolana.
Inoltre il servizio privato Sitbus Shuttle
effettua corse in autobus per le stazioni ferroviarie cittadine.
L'aeroporto è collegato con la superstrada a 6 corsie A91 Roma-Fiumicino.
In taxi una corsa ha la tariffa fissa di € 40.

Aeroporto di Ciampino
(CIA): è il secondo aeroporto della città, situato a circa 15 chilometri a sud est del centro di Roma nel quale si effettuano voli charter, domestici e continentali anche di compagnie aeree low cost, tra cui Ryanair, Easyjet, Hapag LLoyd Express, Wizz Air, Blue Air e Central Wings.

  • Da / per l'aeroporto

Gli autobus della società Terravision vi porteranno alla stazione Termini in circa 40 minuti al costo di 4 € per un biglietto di sola andata.
I biglietti possono essere acquistati direttamente nei pressi dell'uscita in aeroporto.
In taxi una corsa ha la tariffa fissa di € 30.

TRENO

Raggiungere Roma in treno è abbastanza comodo in quanto la città, importante nodo ferroviario italiano, è collegata con le principali stazioni, anche con linee ad alta velocità.
La Stazione Termini
è la principale di Roma e offre collegamenti per l'Italia e l'Europa con i treni Intercity, i servizi Eurostar e Frecciarossa.
Altre stazioni di notevole importanza sono quelle di Tiburtina
, Ostiense, Trastevere e Tuscolana.


L'Autostrada del Sole A1
corre da nord-sud attraverso l'Italia, passando obbligatoriamente per Roma.
Chi proviene dalla costa adriatica può percorrere la A24 Roma - L'Aquila
.
Tutte le autostrade si congiungono nel Grande Raccordo Anulare
con le principali uscite per il centro città e la periferia.

AUTOBUS

Il trasporto pubblico è gestito dall'Atac
.
Due dei principali capolinea per i servizi autobus sono la stazione di Roma Tiburtina
ed Eur Fermi entrambi connessi con la metropolitana.
Le seguenti società hanno collegamenti per e da Roma:
* ARPA
per l'Aquila e l'Abruzzo
* Bargagli
per Orvieto
* Cotral
per destinazioni nel Lazio
* Sulga
per Perugia e Assisi

NAVE - TRAGHETTO

La città di Civitavecchia
, distante 50 chilometri da Roma, è il porto naturale della città ove attraccano spesso anche navi da crociera.
Numerosi sono i collegamenti con il Mediterraneo fra i quali:
Francia

  • Transmanche Ferries tra Tolone e Civitavecchia.

Spagna

  • Grimaldi Ferries tra Civitavecchia e Barcellona.

Tunisia

  • Grandi Navi Veloci con traghetti da Civitavecchia a Tunisi.

  • Grimaldi Lines offre lo stesso servizio.

Sicilia

  • Grandi Navi Veloci fra Civitavecchia e Palermo.

  • Traghetti Snav tra Civitavecchia e Palermo.

Sardegna

  • Traghetti Snav tra Civitavecchia e Olbia.

  • Moby Lines tra Civitavecchia e Olbia.

  • Sardinia Ferries tra Civitavecchia e Golfo Aranci.

  • Traghetti Tirrenia, tra Civitavecchia e Olbia, Arbatax e Cagliari.

Offerte HOTEL e BED & BREAKFAST a ROMA

Offerte alberghi a Roma

PRENOTAZIONE ESCURSIONI A ROMA
PREVISIONE METEO ROMA
Previsioni del tempo a Roma
MAPPA TURISTICA ATTRAZIONI di ROMA
Mappa delle attrazioni turistiche di Roma
 
Cerca nel sito
Copyright 2015. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu