PIEMONTE: destinazioni e guida turistica, offerte e prenotazione hotel online - Piemonte

Vai ai contenuti

Menu principale:

PIEMONTE

Regione nel nord-ovest, con capoluogo Torino, città industriale ex capitale d'Italia per breve tempo, ha ospitato il Giochi Olimpici Invernali nel 2006.
Il Piemonte
è circondato su tre lati dalle Alpi, tra le cui vette spiccano il Monviso ove sorge il fiume Po, e il Monte Rosa.
Confina con la Francia, la Svizzera e le regioni della Lombardia, Liguria, Emilia-Romagna e Valle d'Aosta.

Il teritorio accoglie un ricco patrimonio artistico, culturale e molte testimonianze storiche: con influssi del romanico, del neoclassico, dell barocco e dell'arte contemporanea.

Torino è città ricca di palazzi barocchi e testimonianze di Casa Savoia.
Il Piemonte è famoso inoltre per i suoi vini (tra i quali si annoverano alcuni dei migliori prodotti italiani, come il Barolo, il Barbaresco, il Barbera, il Dolcetto e il Moscato d'Asti) e la cucina locale che fa uso del pregiato tartufo bianco.

Amministrativamente, il Piemonte è diviso nelle seguenti province:


Geograficamente comprende anche le zone delle Langhe
, del Monferrato e le colline del Roero, che si trovano nel centro della regione e sono una miscela di calcare e arenaria formatesi dalla ritirata del Mar Adriatico circa 3 milioni di anni fa, ora tagliate da numerose valli fluviali (è l'area della produzione dei maggiori vini piemontesi).

  • Langhe: in Provincia di Cuneo, a sud e ad ovest del fiume Tanaro, famose per i suoi vini e i tartufi. Sulle colline delle Langhe piemontesi vengono coltivati i migliori vigneti italiani. Le uve danno origine ai vini Nebbiolo, Dolcetto e Barbera. Il vitigno Nebbiolo è utilizzato per produrre i celebri dei vini rossi piemontesi Barolo e Barbaresco. Nella zona delle Langhe si trovano famose città del vino, come Barolo, La Morra, Monforte, Serralunga d'Alba e Barbaresco.

  • Monferrato: si estende da Torino al confine orientale di Alessandria, delimitata dal fiume Po a nord e si fonde nelle Langhe a sud. Il Monferrato è diviso in zona settentrionale e meridionale, con Asti, nel centro. Quì si produce il Barbera d'Asti, così come varietà meno note fra le quali Fresia, Grignolino, Brachetto, Malavasia e Ruche di Castagnole Monferrato, ma è anche noto per uno dei rari vini bianchi della zona: il Gavi. Il Monferrato è anche famoso per la raccolta autunnale del tartufo bianco e celebrato nei festival locali ogni fine settimana.

  • Roero: colline situate sulla riva occidentale del fiume Tanaro tra Alba e Asti. Nei suoi terreni sabbiosi si producono i vini Nebbiolo e varietà piemontesi di bianco, quali l'Arneis. La zona è anche famosa per il suo miele e per le pesche oltre che per l'Eco-museo delle rocce Roero, o anche per il Grande Sentiero del Roero che si snoda da Cisterna a Bra e offre motivi d'interesse naturalistico-ambientale e storico.


CITTÀ

  • Torino: la prima capitale dell'Italia moderna, ricca d'arte e musei.

  • Alba: città d'ingresso delle Langhe. Fondata dai Romani, il centro storico rimane ancora all'interno delle sue antiche mura. Alba è conosciuta per i suoi vini eleganti e i tartufi come pure la casa della Nutella.
  • Alessandria: città a 90 km a sud-est di Torino, crocevia est-ovest.
  • Acqui Terme: graziosa cittadina di origini romane famosa per le sue sorgenti sulfuree e antichi bagni caldi.
  • Asti: il centro della zona vinicola Piemontese, fu importante repubblica medievale conosciuta come la "città delle 100 torri", di cui circa 15 ancora visibili sulle antica mura della città storica. Il Palio di Asti, il più antico Palio d'Italia si tiene qui ogni anno a settembre.
  • Bardonecchia: località turistica Valsusina e ingresso italiano del tunnel del Frejus che la collega con la Francia.
  • Barolo: piccola cittadina a sud di Alba, famosa nel mondo per il suo vino rosso.
  • Biella: città con una secolare tradizione nella produzione di lana e vestiti.
  • Bra: città situata a metà strada tra Cuneo e Torino, ai margini delle Langhe vicino al fiume Tanaro. E' uno dei principali centri del Barocco piemontese con le sue numerose chiese e palazzi del XVII e XVIII secolo. Bra è anche nel cuore della Food Valley, chiamata così essendo la sede di un'Università degli Studi di Scienze Gastronomiche.
  • Cuneo: capitale della più estesa provincia del Piemonte, uno dei principali centri italiani della "Resistenza" durante la seconda guerra mondiale.
  • Stresa: piccola e sofisticata cittadina sulla sponda occidentale del Lago Maggiore, località turistica e salutare nota per il suo clima piacevole, ospita importanti congressi.
  • Verbania: la città principale della parte occidentale del Lago Maggiore, ha una popolazione di ca. 30.000 abitanti.
  • Candelo: borgo fortificato del XIII secolo nei pressi di Biella.
  • Colletto Fava: la collina con il coniglio rosa gigante di 50 metri, fatto di lana e riempito di paglia.
  • Lago Maggiore: uno dei più grandi della penisola, si sviluppa su una superficie di 21 chilometri quadrati, ha una lunghezza di circa 65 chilometri e una larghezza da 1 a 4 km; situato a 194 metri sopra il livello del mare e con una profondità massima di 372 metri a Ghiffa. Le sue rive si sviluppano su una lunghezza totale di 150 chilometri dal Canton Ticino in Svizzera, a Sesto Calende (Va), bagnando con le sue acque due regioni: il Piemonte e la Lombardia, e tre province: Novara, Varese e Verbano Cusio Ossola. Incastonato tra le Prealpi, il Lago Maggiore, di chiara origine glaciale, è incorniciato nella sua sezione inferiore da morbide colline della regione "Novarese", e nella parte superiore, da scorci di alta montagna, alcuni dei quali con neve perenne. Queste caratteristiche rendono possibile nelle zone costiere un clima temperato e più mite in inverno.
  • Lago d'Orta
  • Novara
  • Pinerolo
  • Saluzzo
  • Susa
  • Vercelli


COME ARRIVARE

AEREO
L'Aeroporto Caselle
(TRN), in Torino è il principale del Piemonte. Esso ha voli regolari con le principali città italiane e hub europei, operati dalle principali compagnie aeree, anche low cost.
La regione è raggiungibile anche dagli aeroporti lombardi.
Malpensa
(MXP), che è il primo aeroporto italiano in termini di traffico internazionale, con collegamenti diretti autostradali e ferroviari.
Linate
(LIN) è l'aeroporto più vicino al centro di Milano ed è ben servito da voli a corto raggio internazionali e nazionali. Ha un facile accesso alla rete autostradale locale ed è collegato a Malpensa con un servizio di autobus di linea.
Orio al Serio
(BGY) si trova più vicino a Bergamo e ospita prevalentemente voli low cost.
A sud il Cristoforo Colombo
(GOA) di Genova, che offre voli a corto raggio di vettori internazionali e nazionali.
Un'altra opzione è Levaldigi
(CUF) a Cuneo, ma ha un numero molto limitato di voli generalmente low cost.

TRENO

Dalla Francia direttamente a Torino da Lione attraverso il tunnel del Frejus
.
Dalla Svizzera attraverso Domodossola.

AUTO - MOTO

Dalla Francia attraverso il tunnel del Frejus, Ventimiglia o il Colle di Tenda o tramite tunnel del Monte Bianco e la Val D'Aosta;
dalla Francia, la statale del Monginevro (SS 24) da Briançon a Cesana Torinese.
Dalla Svizzera attraverso il Sempione o il San Bernardo,il San Gottardo e gli altri valichi minori.
Dalle altre parti d' Italia con l'autostrada A4 Torino - Trieste, l'A21 Torino - Piacenza o l'A6 Torino - Savona.

MAPPA DEL PIEMONTE
Cartina del Piemonte
Offerte HOTEL e BED AND BREAKFAST in PIEMONTE

Offerte alberghi in Piemonte

MOTORE RICERCA PIEMONTE
METEO PIEMONTE in TEMPO REALE
Previsioni Meteo Piemonte

MUSEI

La regione ha numerosi e interessanti musei, i principali si trovano a Torino, tra cui il Museo Egizio, il secondo al mondo, e il Museo Nazionale del Cinema.

AREE SCIISTICHE

Ci sono varie stazioni sciistiche nel Piemonte alpino.

  • La Via Lattea è una delle più grandi aree in Europa e comprende le località di seguito elencate:

  • Sestriere ha ospitato le Olimpiadi invernali
  • Sauze D'Oulx
  • Claviere


  • Bardonecchia è un altro grande comprensorio sciistico e ha ospitato per le Olimpiadi invernali del 2006 gli eventi di snowboard.

  • Macugnaga e Alagna Val Sesia nel VCO (Verbano, Cusio, Ossola) a nord-est della Regione.
  • Limone Piemonte e Prato Nevoso, in provincia di Cuneo.


CUCINA

Da provare il bollito misto e il fritto misto, due piatti tradizionali come la Bagna Cauda che consiste in una salsa all'aglio calda accompagnata a verdure crude.
Inoltre la "Paniscia Vercellese
", un piatto tipico di Vercelli a base di riso, fagioli e salsicce.

PRENOTAZIONI ALBERGHI HOTEL PIEMONTE CON BOOKING.COM
Prenotazione online hotel e alberghi in Piemonte
 
Cerca nel sito
Copyright 2015. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu