ASTI: mappa, guida turistica attrazioni, offerte e prenotazione alberghi, hotel e ostelli - Piemonte

Vai ai contenuti

OFFERTE

ASTI

ASTI

ASTI

ASTI

BIGLIETTI - ORARI

ASTI

panorama aereo di asti


Capoluogo di provincia, 75.000 abitanti, situato in Piemonte a circa 55 chilometri a est di Torino, nella pianura del fiume Tanaro; è considerata la moderna capitale del Monferrato in una delle più importanti aree vitivinicole italiane, dà infatti il nome ad alcuni vini illustri.
Fondata in epoca pre-romana vi si trovano ancora alcune rovine.
Nei secoli dal X al XIII, Asti diventa indipendente e politicamente una delle città più potenti dell'Italia occidentale, con ampi diritti commerciali concessi dal Sacro Romano Impero.
La città medievale conserva ancora molti dei palazzi storici e torri costruite dalle ricche famiglie astigiane, nota anche come la "Città delle 100 torri"
(in realtà sono 120, di cui circa 15 ancora presenti).
Alla fine, lotte di potere tra Torino e Milano portarono alla scomparsa di Asti come città indipendente, fino a quando non cadde sotto il controllo della Casa dei Savoia nel 1575, recuperando parte del suo antico splendore.
Il centro barocco
è incentrato su Piazza Alfieri, dal nome di uno dei poeti italiani più famosi, nato proprio ad Asti, mentre la città medievale su Piazza San Secondo con la Chiesa romanica di San Secondo (patrono della città) e la Cripta inserita nel complesso del Museo di Sant'Anastasio.
Oggi Asti è il principale centro commerciale e vinicolo di questa zona piemontese a circa 40 minuti d'auto da Torino e un'ora da Milano.

ATTRAZIONI TURISTICHE di ASTI

cattedrale di Asti
Cattedrale di Santa Maria Assunta: la più grande chiesa dell'intero Piemonte. Originariamente costruita con il campanile in stile romanico in una vasta piazza, fu modificata nella seconda metà del '300 secondo i canoni gotici. La facciata suddivisa in due dalla pietra e dal mattone, ha tre portali, uno per ogni navata interna, con rosoni e pilastri. Una fonte battesimale è presente vicino all'entrata mentre l'altare principale è interamente in marmo, su progetto di Benedetto Alfieri.

  • Collegiata di San Secondo: in onore al patrono cittadino, costruita nel luogo ove fu ucciso il martire nel 134 d.C.

  • Rotonda di San Pietro in Consavia

  • Museo Civico e Pinacoteca: nel Palazzo di Bellino.

  • Museo Archeologico: suddiviso in tre sezioni: archeologica, antico Egitto (vasi, amuleti, geroglifici, amuleti, due sarcofagi in legno con mummie), e paleontologica (fossili del periodo Terziario ritrovati nell'astigiano). Esso è ospitato nel Complesso di San Pietro in Consavia.

  • Museo di Vittorio Alfieri: allestito nel palazzo in stile barocco in cui egli nacque nel 1749. Nelle stanze originali ancora arredate sono raccolti documenti, litografie ed oggetti riguardanti la vita e le attività del poeta drammaturgo e della sua amata, la contessa di Albany.

  • Palazzo Mazzola: ospita gli archivi storici della città, documenti inerenti il palio e vecchie mappe.

  • Santuario della Madonna del Portone

  • Torre dell'Orologio o Torre Troiana sulla quale c'era l'orologio civico.

Offerte HOTEL e BED & BREAKFAST ad ASTI

Offerte alberghi ad Asti

PREVISIONI METEO ASTI
Previsioni del tempo ad Asti
MAPPA TURISTICA di ASTI
Mappa turistica di Asti
Torna ai contenuti