PERUGIA: mappa turistica, prenotazione alberghi - Umbria turismo

Vai ai contenuti
Offerte HOTEL e BED & BREAKFAST a PERUGIA
Booking.com

PERUGIA

panorama di perugia


Capoluogo dell'Umbria, 168.000 abitanti, lambita dal fiume Tevere, è una città ricca di storia e arte, nonché centro economico, culturale e studentesco della regione.
Il simbolo araldico di Perugia è il grifone
che può essere notato su numerose targhe e statue e sugli edifici cittadini.

Perugia fu fondata dagli Etruschi circa nel VII secolo a.C.; durante il Medioevo divenne una delle più potenti città del Centro Italia.

Il suo centro storico è fra i più grandi della Penisola e risale ai periodi medievali e rinascimentali.
Diede i natali al famoso pittore Pietro Vannucci, detto il Perugino
; un altro famoso pittore, Pinturicchio, ha vissuto qui.
Ospita due importanti università, l'antica Università degli Studi
e l' Università per Stranieri di lingua e cultura italiana per studenti provenienti da tutto il mondo, l'Accademia di Belle Arti e il Conservatorio.
Perugia è una città costruita su una grande collina, sulla cui cima è localizzata la maggior parte delle attrazioni principali, all'interno del centro storico, circondato dalle mura etrusche e medioevali il cui ingresso è consentito da cinque porte.

ATTRAZIONI TURISTICHE di PERUGIA


rocca paolina e porta marzia a Perugia
Rocca Paolina: fortezza del XVI secolo, costruita quasi interamente nel sottosuolo con i materiali provenienti dalla demolizione di un centinaio di case, voluta da Papa Paolo III, in sostituzione dell'antica Rocca rasa al suolo da una ribellione popolare.

  • Porta Marzia: porta di origine etrusca costruita nel III secolo a.C. e più tardi inglobata nelle mura della città, nei pressi delle rovine della Rocca Paolina.

  • Fontana Maggiore: grande fontana medievale, si trova tra la cattedrale e il Palazzo dei Priori. Scolpita tra il 1277 e il 1278 da Nicola e Giovanni Pisano nelle celebrazioni per l'indipendenza di Perugia, sui 25 lati della vasca vi sono sculture rappresentanti profeti e santi, il lavoro nelle stagioni, i segni zodiacali, scene della Bibbia ed eventi della storia romana.

  • Cattedrale di San Lorenzo: cattedrale gotica risalente al XV secolo mai definitivamente completata, presenta l'ingresso principale non affacciato alla piazza. L'esterno presenta la facciata in rombi di marmo rosa e bianco posizionati orizzontalmente con un portale in stile barocco, l'interno a tre navate ospita, oltre a ricche decorazioni e statue, un grande organo a canne.

  • Palazzo dei Priori: grande edificio in stile gotico italiano costruito nel primi anni del 1300. Sul lato verso la piazza è raffigurato un grifone, emblema di Perugia, un leone di bronzo del XIV sec. e alcune sculture raffiguranti i padroni dell'epoca. All'interno si trova la Sala dei Notari costituita da volte completamente affrescate. Al secondo piano si trova la Biblioteca Comunale. Nell''edificio è allestita la Galleria Nazionale Umbra ed è tuttora sede municipale.

  • Chiesa di San Domenico: in Corso Cavour, in stile gotico a tre navate, fu presa da esempio per la progettazione della Cattedrale di San Lorenzo. San Domenico ha dovuto affrontare molti problemi in passato. Poco dopo il suo completamento, la sezione superiore è risultata essere instabile e fu demolita. Nel 1614 e 1615 altre parti crollarono, fu quindi ricostruita e consacrata nel 1632, è ora il più grande edificio religioso della regione.

  • Chiesa di San Pietro: edificio paleocristiano, è stato ristrutturato nel XII secolo. Fu la prima sede arcivescovile della città. Imponente la torre campanaria su base esagonale, l'interno è a singola navata con due corsetti laterali, 18 colonne antiche, un bel coro e molti dipinti, attribuiti anche al Perugino.

  • Arco d'Augusto: antica porta della città etrusca con iscrizioni risalenti all'Impero Romano, che fu costruita attorno all'anno 300 a.C.

  • Palazzo Gallenga: l'unico edificio in stile barocco di Perugia, costruito di fronte al Palazzzo di Priori; oggi ospita la famosa Università per Stranieri.

COME ARRIVARE a PERUGIA

AEREO
Perugia ha un piccolo aeroporto regionale (Sant'Egidio
) a 12 km dal centro cittadino, con voli in coincidenza per Milano oltre che per Londra e Barcellona gestiti da Ryanair.
Alcuni autobus in partenza da Piazza Italia e dalla stazione ferroviaria lo collegano in circa 20 minuti di viaggio.
Altri aeroporti internazionali sono quelli di Pisa
(230 km.) e Roma Fiumicino (210 km.) quest'ultimo collegato giornalmente da servizio autobus dell'ACAP-SULGA.

TRENO

La stazione ferroviaria centrale di Fontivegge
, si trova in Piazza Vittorio Veneto, a pochi chilometri dal centro storico sulla linea Terontola/Cortona - Foligno.
La stazione è fermata del Mini Metro, un moderno servizio su rotaia che collega la periferia con il centro.
A ridosso del centro storico si trova la piccola stazione di Perugia S. Anna
che, su linea regionale, connette i comuni di Sansepolcro, San Giustino, Città di Castello, Umbertide, Perugia, Deruta, Marsciano, Fratta Todina, Todi, Massa Martana, Acquasparta, Montecastrilli, Sangemini e Terni.

AUTOBUS

Il servizio di trasporto pubblico urbano è gestito dall'Azienda Perugina della Mobilità (A.P.M.) con 16 linee principali (corse ogni 20-30 minuti) e quattordici secondarie (corse fra i 30 e i 60 minuti).
Per le linee extraurbane è attivo il Terminal Bus in Piazza Partigiani; le direttrici principali sono la Perugia - Roma Fiumicino (frequenza giornaliera anche festiva), Assisi - Perugia - Firenze, Perugia - Milano e Assisi - Perugia - Napoli - Pompei.

AUTO - MOTO

Dall'Autostrada del Sole A1 da nord
si raggiunge la città con il raccordo Perugia-Bettolle, tempi di percorrenza: 6 ore da Milano e 1 ora da Firenze.
Provenendo da sud
imboccare l'uscita di Orte, percorrere la SS204 in direzione Terni e la E45 fino a Perugia, tempi di percorrenza: circa 2 ore e mezzo da Roma e 1 ora da Orvieto.

Offerte HOTEL e BED & BREAKFAST a PERUGIA

Offerte alberghi a Perugia

ATTIVITA' a PERUGIA
PREVISIONI METEO PERUGIA
Previsioni del tempo a Perugia
MAPPA TURISTICA di PERUGIA
Mappa di Perugia
Torna ai contenuti