VICENZA: guida turistica attrazioni, prenotazione hotel e alberghi. - Veneto

Vai ai contenuti
MAPPA con prezzi degli HOTEL di VICENZA
Booking.com
Offerte HOTEL e BED AND BREAKFAST a VICENZA

Offerte alberghi a Vicenza

Booking.com
ATTIVITA' a VICENZA
PREVISIONI DEL TEMPO a VICENZA
Previsioni meteo Vicenza

VICENZA

Capoluogo veneto dell'omonima provincia è ai piedi dei Monti Berici e attraversata dal fiume Bacchiglione; città d'arte, di teatri, musei e gallerie, plasmata nel tardo rinascimento dalle opere dell'architetto di origine padovana Andrea Palladio.
Vicenza
è un importante centro industriale con imprese di piccole e medie dimensioni eccellenti nella produzione di tessuti e gioielli; conta circa 115.000 abitanti.

Nei dintorni della città oltre venti ville palladiane sono inserite nel patrimonio dell'umanità dell'Unesco.


ATTRAZIONI TURISTICHE di VICENZA


Basilica Palladiana Vicenza
Basilica Palladiana (1549) il primo edificio del Palladio progettato per scopi pubblici, infatti non è una chiesa, ma una grande sala dove erano presenti i tribunali e altri organi amministrativi.
Si affaccia sulla centralissima Piazza dei Signori, di struttura rettangolare, di fronte al Comune.
Costruita in pietra bianca, fu restaurata più volte durante i secoli, l'ultima dopo aver subito i bombardamenti della seconda guerra mondiale.
La Torre Bissara, detta anche Torre di Piazza, sorge accanto alla Basilica Palladiana. Fu costruita nel XII secolo per conto della famiglia omonima.
Dopo essere stata danneggiato da un terremoto, fu rinnovata nel XV secolo e sollevata a 82 metri.

Chiesa di San Lorenzo a Vicenza
Chiesa di San Lorenzo (1280-1344) in stile gotico con l'interno a tre navate sostenute da alte e possenti colonne a strisce. Maestosa la facciata con rosone, ricca di decorazioni.
All'esterno chiostro con giardino nel quale venivano allestite mostre.
Si trova nella centrale piazza omonima.

Duomo di Vicenza
Duomo di Vicenza: edificato sui resti di un altra chiesa paleocrisitiana nel XV secolo presenta la facciata gotica e la cupola opera del Palladio.
Adiacente è situato il Museo Diocesano.

Chiesa di Santa Corona
Chiesa di Santa Corona: in stile gotico, fatta costruire nel 1261 da Luigi IX. Oggi ospita il Museo di Storia Naturale e Archeologia di Santa Corona.
All'interno della chiesa è custodita la tomba di Luigi Da Porto, autore della novella Giulietta e Romeo dalla quale successivamente Shakespeare si ispirò per comporre il suo celebre dramma.

  • Basilica dei Santi Felice e Fortunato: costruita in stile romanico poco distante dalle mura, fu per lungo tempo un monastero benedettino.
  • Chiesa di Santa Maria: progettata e costruita anch'essa da Andrea Palladio nel tardo XVI secolo, con una facciata in stile classico e dei ricchi arredi.
  • Teatro Olimpico: (1580) il primo anfiteatro coperto dell'epoca, con colonne di marmo, sormontate da una balaustra con varie statue e sculture. Il soffitto è affrescato con il disegno di un cielo sereno. Il teatro è patrimonio UNESCO dal 1994.

  • Palazzo Leoni Montanari: museo con in esposizione capolavori della pittura veneta del XVIII sec. e una collezione di circa 400 antiche icone russe.

  • Loggia del Capitanio (1571) su progetto del Palladio questo edificio ospita tuttora il consiglio comunale cittadino.

  • Palazzo Chiericati: fra le opere più significative palladiane, anche se incompleto, costruito nel edificato nel 1550 come residenza privata, presenta un'armoniosa facciata costituita da due file di colonne sovrapposte; oggi ha sede la Pinacoteca Civica e ospita opere del Tintoretto, di Paolo Veronese, del Tiepolo e di Van Dyck. Si trova di fronte al Teatro Olimpico.

  • Museo di Palazzo Thiene: espone una straordinaria collezione di dipinti dal XV al XIX secolo, 300 incisioni del XVIII secolo, ceramiche e sculture.

  • Villa Rotonda: detta anche "Villa Capra", è l'opera più famosa commissionata al Palladio da un sacerdote alla corte papale. Immersa in un grande parco ha la struttura completamente simmetrica ornata da una cupola; all'interno affreschi del Tiepolo. La villa è patrimonio mondiale dell'Unesco.

  • Parco Querini: grande area verde pubblica nel centro di Vicenza con viale alberato costeggiato da statue e uno stagno con piccolo tempio.
  • Santuario di Nostra Signora sul Monte Berico: a sud del centro storico su un colle domina la città, formato da due chiese in differenti stili (gotico e barocco) legati ad apparizioni della Madonna.

  • Museo del Risorgimento e della Resistenza

  • Museo Naturalistico Archeologico


COME ARRIVARE a VICENZA
TRENO
La stazione ferroviaria si trova a sud del centro storico.
Vicenza è sulla linea Milano - Venezia, viene servita circa ogni ora dai treni ad alta velocità Frecciarossa.
Il viaggio da Verona dura 25 minuti, da Venezia S. Lucia poco meno di 45 minuti, da Milano 1:40 ore.
Venendo da Venezia, l'uso della Frecciarossa non vale la pena: il regionale veloce (equivalente a un espresso regionale) è più economico in circa lo stesso tempo; come anche da Verona.
Torna ai contenuti