SIENA: mappa turistica attrazioni, foto, offerte booking, ricerca e prenotazione hotel e alberghi. - Toscana

Vai ai contenuti
DESTINAZIONI > SIENA

SIENA

panorama di siena


Adagiata sulle splendide colline toscane, la città (55.000 abitanti) è famosa sia per il Palio che per l'importante patrimonio artistico tutelato dall'Unesco.
Fondata dagli Etruschi, e colonizzata da Roma, Siena
è salita al potere nel Medioevo come centro bancario e del commercio tessile, una rivale di Firenze in arte, commercio, cultura, e forza militare.
Il centro storico è pedonale e raggiungibile solo a piedi.
Famoso il Palio
, che si tiene due volte l'anno (2 luglio e 16 agosto), nel quale dieci delle contrade di Siena competono in una corsa di tre giri a cavallo attorno alla Piazza del Campo.

ATTRAZIONI TURISTICHE

  • PIAZZA DEL CAMPO

A forma di conchiglia e situata in pieno centro, è una delle piazza più belle d'Italia, si corre 2 volte l'anno (il 2 luglio e 16 agosto) il Palio fra le 16 contrade di Siena.
Il Municipio
(XIV secolo) si affaccia proprio sulla Piazza con la Torre del Mangia, che può essere vista in qualsiasi punto della città e sulla quale, dai suoi 95 metri d'altezza, si pùo godere di uno splendido panorama.
In Piazza del Campo è ancora presente l'edificio (Palazzo Salimbeni
) sede della più antica banca del mondo ancora in attività, la Monte dei Paschi.


  • DUOMO

La  cattedrale è stata costruita fra il 1215-1263 su base a croce Latina con tre ampie navate in prevalente stile gotico-romano.
L'interno e l'esterno furono progettati con marmo bianco e nero-verdastro, i colori simbolici della città, solo in facciata è presente anche marmo rosso.
La cupola
sorge su una base ottagonale sostenuta da colonne, il campanile, alto 77 metri, è rivestito di marmo a striscie alternate chiaro e scuro; la Libreria Piccolomini, il Battistero e il Museo dell'Opera metropolitana del Duomo che ospita la celebre Maestà del Duccio.
Esternamente vi sono ancora i resti di un ampliamento mai portato a termine, causa del sopraggiungere della peste, che avrebbe dovuto raddoppiarne le dimensioni a testimonianza del potere economico e del prestigio della città.
L'interno è costellato da numerose opere d'arte e cimeli tra i quali una raffigurazione della Strage degli Innocenti.
Una particolarità: il pavimento
raffigura 56 scene sacre e profane alla  cui realizzazione hanno partecipato una quarantina di artisti.

Duomo di Siena - Cattedrale
Duomo di Siena
  • Basilica dell'Osservanza: situata in periferia, fu edificata nel 1490 seguendo stili rinascimentali e barocchi. Essa fu completamente distrutta durante la seconda guerra mondiale e ricostruita osservando vecchie fotografie e per mezzo di testimonianze dirette dei monaci.

  • Basilica di Santa Maria dei Servi: nota anche come San Clemente, presenta la facciata in mattoni, anche se mai ultimata, e il campanile del XIII secolo, originariamente in stile romanico fu profondamente modificato nei secoli successivi (l'ultima volta nel 1926). E' situata su una scalinata sul colle di Valdimontone.

  • Basilica di San Domenico: nota anche come Basilica Cateriniana, costruita fra il 1226 e il 1265, ma ampliata nel XIV secolo; gli interni seguono il disegno di una croce egiziana. Santa Caterina vi trascorse gran parte della sua vita di contemplazione spirituale, qui sono conservate alcune reliquie, ritratti e quadri dei suoi miracoli.

  • Basilica di San Francesco: eretta fra il 1228-1255 anch'essa a Croce Egizia e successivamente ampliata nei secoli XIV e XV; l'edificio romanico è stato trasformato in in un'immensa struttura gotica.

  • Pinacoteca Nazionale: con quasi quaranta sale colme con oltre 500 dipinti, percorre 400 anni di storia dell'arte.


HOTEL SIENA

Offerte HOTEL e BED & BREAKFAST a SIENA

Offerte alberghi a Siena

PREVISIONI DEL TEMPO a SIENA
ATTIVITA' a SIENA
MAPPA TURISTICA ATTRAZIONI di SIENA
mappa turistica di siena
Torna ai contenuti