CARRARA: guida attrazioni turistiche e prenotazione alberghi - Toscana

Vai ai contenuti
DESTINAZIONI
Offerte HOTEL e BED & BREAKFAST a CARRARA

Offerte alberghi a Carrara

Booking.com
PREVISIONI del TEMPO a CARRARA
Previsioni meteo Anghiari

CARRARA

Capoluogo di provincia toscano con la città di Massa, ai piedi delle Alpi Apuane, famoso nel mondo per le pregiate cave di marmo bianco, scoperte dai romani oltre duemila anni fa.

Fa parte della città anche la frazione balneare di Marina di Carrara, sulla costa versiliana con spiagge di sabbia, è il principale porto per il commercio del marmo.

Il centro storico, che ospitava i primi lavoratori ed estrattori delle cave, è in posizione pi elevata rispetto al resto della città, più moderna, che si sviluppa sino a raggiungere il mare.

Carrara conta circa 66.000 abitanti ed è bagnata dal torrente Carrione.


ATTRAZIONI TURISTICHE di CARRARA


cava di marmo a carrara
Cave di marmo: dalle montagne di Carrara sono prodotti ogni anno circa 800.000 tonnellate della preziosa pietra. Le varietà più conosciute delle cinquanta presenti sul territorio sono Colonnata, Fantiscritti e Ravaccione.

  • Grotta di Fantiscritti: uno dei bacini marmiferi visitabile in un tour guidato di mezzora, nelle gallerie dal paesaggio quasi lunare. Qui si può ammirare la "Cattedrale di Marmo", scavata nella roccia sedimentaria su una parete e il Museo all'aperto delle Cave.
  • Museo Civico del Marmo: aperto nel 1982, suddiviso in sei sezioni, si possono osservare gli strumenti utilizzati per il taglio e l'estrazione del minerale, reperti dello stesso provenienti dalle cave e documentazioni storiche varie. Il Museo è situato in Viale XX Settembre.
  • Duomo di S. Andrea Apostolo: costruito nel XII secolo in oltre trecento anni con lastre di marmo a striscie bianco-grigio con portale romanico, rosone gotico e un campanile di 33 metri della seconda metà del Duecento. Su pianta rettangolare, l'interno conserva sculture e decorazioni del Rinascimento. Di fronte alla chiesa sono visibili la Fontana del Gigante, opera incompiuta di Baccio Bandinelli, e Casa Pelliccia, nella quale soggiornava Michelangelo quando raggiungeva la città per scegliere i marmi adatti alle sue opere.
  • Piazza Alberica: del Seicento, è il fulcro del centro storico di Carrara, pavimentata per una parte in marmo nel quale sono affacciati i principali palazzi nobiliari della città. Di pianta quadrangolare ospita, al centro, il monumento dedicato a Maria Beatrice d'Este con fontana ornata da leoni, datato 1824 ad opera di Pietro Fontana.
  • Chiesa del Suffragio
  • Teatro degli Animosi: costruito nel 1840.
  • Palazzo di Lamba Doria: situato in Piazza San Matteo; l'edificio è stato costruito in parte con il marmo bianco di Carrara.
  • Palazzo delle Cariatidi: dalla facciata rivestita in marmo e abbellita da statue barocche settecentesche raffiguranti le quattro stagioni.
  • Accademia di Belle Arti: ha sede in piazza Mazzini in un castello ducale cinquecentesco composto da vari edifici, che fu la residenza dei Cybo Malaspina. Nel cortile è visibile una collezione di sculture di varie epoche: romana, medievale e contemporanea.
  • Colonnata: località a breve distanza da Carrara, posta a 550 metri, famosa per la produzione del lardo, battuto su marmo e conservato per sei mesi in vasche dello stesso minerale.

COME ARRIVARE a CARRARA
AUTO - MOTO
Dall'Autostrada A12 Genova-Livorno l'uscita è proprio il casello di Carrara.
La città dista un centinaio di Km da Firenze e Genova e 50 Km da Pisa.

TRENO
La stazione di Carrara-Avenza è sulla tratta Genova-Pisa.
MAPPA TURISTICA ATTRAZIONI di CARRARA
Mappa turistica di Carrara
Torna ai contenuti