VILLASIMIUS: mappa turistica offerte prenotazione hotel, alberghi, villaggi, affitti, meteo. - Sardegna

Vai ai contenuti

Menu principale:

MARE

VILLASIMIUS

Località di circa 4.000 abitanti sulla costa sud-est della Sardegna, in provincia di Cagliari a 48 km. dal capoluogo.
La zona è conosciuta per i suoi lunghi tratti di bianche spiagge sabbiose, le scogliere e le numerose fortificazioni costiere, torri e nuraghe oltre che per l'esistenza di un ecosistema marino in area protetta.
A nord del paese si apre la splendida baia di Cala di Sinias
, le cui spiagge nelle baie di sabbia bianca finissima sono delimitate da ripide scogliere.
Le principali sono: Porto Sa Ruxi
, Piscadeddus, Campus, Cala Caterina, Cala Burroni, Porto Giunco, Timi Ama, Simius (a pochi passi dal centro del paese), Punta Molentis e la Spiaggia del Riso, alcune delle quali, al largo del Golfo di Carbonara, che ricordano un paesaggio desertico.
Alcune spiagge sono di difficile accesso e raggiungibili solo via mare.
Sullo sfondo della baia il suggestivo promontorio roccioso di Capo Carbonara
con al centro la spiaggia di Cava Usai e l'Isola dei Cavoli, area marina protetta.
La ricettività è garantita dalla capillare presenza di hotel, alberghi di lusso, residence, bed and breakfast, villaggi turistici e campeggi.
Grazie alle acque cristalline e agli splendidi fondali si possono praticare immersioni subacquee oltre che sci nautico, vela e windsurf.
Il Museo Archeologico
della città presenta le testimonianze degli insediamenti preistorici, dell'età fenicia e nuragica, oltre che oggetti e reperti della vita di mare tra cui un relitto rinvenuto nei fondali di una nave romana.

Cosa VEDERE a VILLASIMIUS

  • Cala di Cava Usai: presso Capo Carbonara, un tempo qui si estraeva il granito, la principale fonte di reddito degli abitanti di Villasimius prima dello sviluppo turistico. Ora vi si trova una piccola spiaggia in fine sabbia con resti di pietra intagliata.

  • Isola dei Cavoli: grande scoglio roccioso con un grande faro sulla sommità, nel quale opera il Centro delle Ricerche Marine di Capo Carbonara e raggiungibile in barca dal porto turistico. L'isolotto, che comprende il Parco Geo Marina, è un paradiso per i sub grazie alla limpidezza delle proprie acque e all'habitat naturale protetto in cui convivono numerose varietà di pesci. Nel mese di luglio di ogni anno viene depositata sul fondo la statua della Madonna dei Naufraghi a cui segue una celebrazione religiosa subacquea.

  • Museo Archeologico: raccoglie le testimonianze del passato rinvenute sul territorio circostante. Si sviluppa in quattro sale nelle quali sono presenti oggetti recuperati da una nave spagnola naufragata, reperti risalenti al periodo pre nuragico, romano e fenicio.

  • Spiaggia del Riso: prende il nome dai piccoli sassolini bianchi che la compongono, ospita un campeggio.

  • Vecchia Fortezza: edificata dagli spagnoli nel XIV sec. per il controllo di Capo Carbonara dagli sbarchi e dagli attacchi dei turchi e dei pirati.

FOTOGRAFIE VILLASIMIUS
Fotografie di Villasimius
Offerte HOTEL e BED & BREAKFAST a VILLASIMIUS

Offerte alberghi a Villasimius

PREVISIONI DEL TEMPO a VILLASIMIUS
Previsioni meteo Villasimius
MAPPA TURISTICA ATTRAZIONI di VILLASIMIUS
Mappa di Villasimius
ULTIME NOTIZIE VILLASIMIUS
Ultime notizie su Villasimius
PRENOTAZIONI ALBERGHI HOTEL VILLASIMIUS CON BOOKING.COM
Prenotazione hotel a Villasimius
 
Cerca nel sito
Copyright 2015. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu