ALGHERO: offerte vacanze, hotel, tour operator. Mappa turistica, fotografie Riviera Corallo. - Sardegna

Vai ai contenuti
MARE > ALGHERO

ALGHERO

ALGHERO

ALGHERO

ALGHERO

ALGHERO

BIGLIETTI - ORARI

Offerte HOTEL e BED & BREAKFAST ad ALGHERO

Offerte alberghi ad Alghero

Booking.com
COSA FARE ad ALGHERO
PREVISIONI DEL TEMPO ALGHERO
Previsioni meteo ad Alghero

ALGHERO

panorama di alghero

Località turistica in provincia di Sassari nel nord-ovest della Sardegna, 44.000 abitanti, di lingua e tradizioni catalane.
Nel centro storico sono presenti molti monumenti medievali, mura spesse circondano la città vecchia che sorge su uno sperone roccioso con stradine strette e scalinate in pietra che conducono nelle principali piazzette, torri e chiese.
Alghero è la città del corallo
la cui lavorazione ha origini antiche, in particolare quello rosso che e ha dato il nome ed è il simbolo della Riviera.
Il litorale presenta fini spiagge sabbiose ma anche scogliere con piccoli sassi piatti e numerose grotte, la principale, quella di Nettuno
nell'area marina protetta di Capo Caccia, raggiungibile anche dal mare.

ATTRAZIONI TURISTICHE di ALGHERO

  • Palazzo Carcassona: edificato nel XV secolo con la facciata riccamente decorata.

  • Cattedrale di Santa Maria Immacolata: il Duomo di Alghero, progettato nel 1570, è stato aperto nel 1593 ma finito e consacrato solo nel 1730. L'originale chiesa era in stile catalano - gotico, come si può evincere dalle cinque cappelle del presbiterio, che includono anche la base del campanile panoramico ottagonale. La navata centrale e le due navate laterali sono invece in stile tardo rinascimentale. Nel XIX secolo è stata modificata la facciata in stile neo-classico.

  • Chiesa di San Francesco: (datata 1360 e poi ricostruita nel XIV secolo), alcune parti originali in stile gotico-catalano possono essere viste sopra l'altare maggiore, le cappelle e il presbiterio della Cappella di San Sacramento. Il campanile è della prima metà del XVI secolo.

  • Chiesa di San Michele con la cupola colorata in maiolica, uno dei simboli cittadini.

  • Ex chiesa della Madonna del Santo Rosario, vicino alla cattedrale, ora sede del Museo Diocesano di Arte Sacra.

  • Chiesa della Misericordia: datata XVII secolo, è un edificio semplice ricostruito dopo i dannegiamenti subiti nella Seconda Guerra Mondiale. La facciata è essenziale e affiancata da due torri campanarie, uno a vela sul fianco destro e uno quadrangolare sormontato da una cupola sull'altro lato.


Torre di Sulis ad Alghero

Le 7 Torri che delimitano le antiche mura, fra le quali la Torre di Sulis dell'Esperò Reial (XVI secolo), nella piazza omonima.



  • Palazzo D'Albis (XVI secolo), tipico esempio di architettura tardo medievale catalano-aragonese, ospitò nel 1541 l'imperatore Carlo V, essendo la sede dei governatori di Alghero. E' situato nella storica Piazza Civica.

  • Museo de Corallo in via XX Settembre, allestito nella Villa Costantino.

  • Circa 100 resti archeologici di Nuraghe sono visibili nelle zone limitrofe di Sant'Imbenia (tra cui anche una necropoli fenicia e resti romani vicino all'aeroporto di Fertilia).


CASE VACANZA ALGHERO

MAPPA TURISTICA ATTRAZIONI di ALGHERO
Mappa di Alghero
Torna ai contenuti