Crociere FIORDI norvegesi: escursioni e porti d'imbarco Norvegia, Russia, Islanda, Groenlandia, Capo Nord - Crociere

Vai ai contenuti

Menu principale:

MARE
RICERCA CROCIERE
COSA FARE AI FIORDI

Con Listaviaggi.com puoi prenotare la tua crociera nei Fiordi
con le seguenti compagnie di navigazione:

MSC - Pullmantur Lines - Costa Crociere

Norwegian Cruise Line - Royal Caribbean

Il fiordo è una lunga, stretta e profonda insenatura a forma di U, con scogliere rocciose e ripide pareti su entrambi i lati, formatisi durante l'ultima era glaciale.
Una Crociera nei Fiordi
scandinavi offre paesaggi scenici e spettacolari: si naviga su tranquille acque blu che lambiscono verdi e frastagliati picchi torreggianti solcati da cascate e ruscelli, ammirando d'estate il sole di mezzanotte.

Si può sperimentare la natura incontaminata e godere di ripide scogliere e villaggi pittoreschi.

PORTI DI IMBARCO ED ESCURSIONI

  • Akureyri: località dell'Islanda settentrionale punto di partenza per sentieri escursionistici.


alesund norvegia

Alesund: si trova all'inizio del Geirangerfjord, che fa parte del patrimonio mondiale dell'UNESCO.
Numerosi edifici in stile Art Nouveau e Liberty la rendono una fra le più belle città della Norvegia.



  • Andalsnes: punto di partenza della strada dei Troll che si inerpica sulla montagna e raggiunge la vetta dopo undici stretti tornanti.


bergen norvegia

Bergen: seconda città della Norvegia è incastonata come un gioiello tra sette montagne sul maestoso Byfjord.
Lo storico quartiere anseatico la fortezza del XII secolo offre ai visitatori un assaggio dell'influenza del vecchio centro commerciale.



  • Berlevag: nella contea di Finnmark, il mare e le isole lungo questo tratto di costa sono l'habitat naturale per migliaia di uccelli marini.

  • Bodø: costruita sulla punta di una penisola è la stazione più settentrionale delle ferrovie norvegesi nonchè porto di partenza dei traghetti per le isole Lofoten.

  • Brattahlid: il suo insediamento era uno dei più ricchi della Groenlandia, fu fondato da Erik il Rosso.

  • Circolo Polare Artico

  • Eidfjord

  • Eyjafjordur: è il fiordo più esteso nel centro nord dell'Islanda.

  • Flam: spettacolare la ferrovia elettrica sulla montagna che consente di apprezzare panorami mozzafiato, dal porto al ghiacciaio del Myrdal a 900 metri d'altitudine.


geiranger norvegia


Geiranger: una destinazione crocieristica da quasi 100 anni, il suo fiordo offre combinazioni mozzafiato di massicce montagne, imponenti cascate e corsi d'acqua panoramici.




  • Gravdal: situato nella catena frastagliata delle Isole Lofoten è un piccolo abitato di pescatori con case costruite su palafitte sull'acqua.

  • Grundarfjordur: villaggio situato su una splendida baia circondata da imponenti montagne.

  • Gudvangen: villaggio situato alla fine del magnifico Naerofjord. Nelle vicinanze, le cascate Kilefoss.

  • Hammerfest: la città più settentrionale del mondo, è una delle mete di viaggio più importanti in Norvegia settentrionale con oltre 250.000 turisti ogni anno.

  • Havoysund: il villaggio di pescatori più a nord del mondo, è un ottimo punto di partenza per le escursioni verso Capo Nord e Honningsvåg.

  • Hellesylt: ai piedi del Sunnyvenfjord, dove una possente cascata risuona sulle enormi scogliere in granito. Nelle vicinanze si trovano frutteti, il lago più profondo d'Europa (600 metri) e paesaggi di montagna di estrema bellezza.

  • Honningsvag: pittoresco villaggio di pescatori.

  • Husavik: piccolo paese nel nord dell'Islanda sulle rive della baia di Skjálfandi, si possono osservare diversi esemplari di balene che spesso entrano nelle sue acque.

  • Ilulissat: situato nella la baia di Disko vicino ai giganteschi iceberg dal ghiacciaio più produttivo al mondo; è la città più grande della Groenlandia settentrionale.

  • Isola degli Orsi: è posta al largo della costa della Norvegia settentrionale, al confine occidentale con il Mare di Barents. Quando il navigatore olandese Willem Barents scoprì l'isola il 9 giugno 1596, un orso polare fu ucciso presso il sito di atterraggio, a cui l'isola deve il suo nome.

  • Kirkenes

  • Kirkwall: capitale delle Isole Orcadi, un territorio ricco di fauna selvatica e siti archeologici.

  • Kjollefjord

  • Kristiansund: edificata su tre isole separate, questo pittoresco villaggio di pescatori è costituito da case colorate, negozi e fari.


isole lofoten norvegia
Lofoten: piccolo borgo di pescatori in un territorio selvaggio e spettacolare, con case costruite su palafitte.
Le isole Lofoten hanno 24 ore di luce in estate, con uno stile alpino, creste, vette e ghiacciai, ma ad una altezza inferiore ai 1.200 metri


  • Longyearbyen è il più grande insediamento dell'arcipelago Svalbard, in Norvegia e anche la sua capitale.

  • Lysefjord: si trova nella contea di Rogaland, sulla costa occidentale della Norvegia.

  • Magdalena Bay: fiordo circondato da cime magnifiche e panorami glaciali

  • Magdalenafjord: si trova circa 750 miglia dal Polo Nord. Le sue acque cristalline riflettono le tonalità ebano delle montagne innevate che contrastano con il ghiacciaio blu in mare

  • Maloy: si trova sul lato sud-est dell'isola di Vagsoy, collegata alla terraferma dal ponte Maloybrua. E' uno dei porti pescherecci più importanti della regione.

  • Molde: la "Città delle Rose", con numerosi parchi e giardini.

  • Murmansk: città e porto nella parte nord-ovest estrema della Russia, sulla baia di Kola, a 12 km dal Mare di Barents non lontano dai confini con la Norvegia e la Finlandia.

  • Narsarsuaq: in Groenlandia.

  • Narvik: piccola e tranquilla cittadina di pescatori.

  • Nevlunghavn: gioiello sulla costa norvegese con meno di 600 abitanti, ma durante l'estate visitato da migliaia di turisti. Ci sono bar, negozi, una spiaggia di sabbia e diverse gallerie d'arte interessanti nella vecchia fabbrica di gamberetti.

  • Capo Nord: il punto più estremo d'Europa.

  • Nuuk: centro commerciale, di trasporto, industriale e capitale della Groenlandia.

  • Olden: pittoresco villaggio della Norvegia occidentale, circondata da alcuni fra i paesaggi più affascinanti della Scandinavia. Qui si trova il più grande ghiacciaio d'Europa, il Jostedal, molto alto e posto in una valle profonda.

  • Ornes

  • Oslo: la splendida capitale della Norvegia, al termine del fiordo omonimo, ricca di edifici storici e grandi parchi.

  • Oye: si trova vicino alla testa del Norangsfjord, nell'entroterra di Alesund e vicino a Leknes. Il Norangsfjord è un ramo dell'Hjørundfjord, uno dei fiordi più visivamente impressionanti in Norvegia. Da qui si può visitare la maestosa valle Norangsdal.

  • Reykjavik: la capitale dell'Islanda il cui nome deriva dai numerosi geyser provenienti dalle sorgenti termali sotto la città.

  • Rorvik: città portuale nell'arcipelago Vikna sulla costa norvegese.

  • Rosendal: situato tra Stavanger e Bergen nella regione montagnosa Hordaland all'ingresso dell'Hardangerfjord che ha una lunghezza di 183 chilometri con una profondità massima di 830 metri, noto per i paesaggi spettacolari e maestosi della natura.

  • Sisimiut

  • Skjervoy

  • Skoldungen

  • Spitsbergen

  • Svalbard: arcipelago che si trova a circa metà strada tra Tromsoe e il Polo Nord.

  • Stavanger: con la sua famosa cattedrale, occupa un posto speciale nel cuore della maggior parte dei norvegesi in quanto qui il paese fu unito dal re vichingo Harald Hårfagre. Stavanger è il principale centro petrolifero del paese

  • Stavern: piccola città della Norvegia, affettuosamente conosciuta come "la fossetta della Norvegia", con strade suggestive ed eleganti case di legno.

  • Surtsey: isola vulcanica al largo della costa meridionale dell'Islanda.

  • Svalbard: arcipelago nel Mar Glaciale Artico circa a metà strada tra la Norvegia e il Polo Nord.

  • Svartisen è il secondo ghiacciaio più grande della Norvegia.

  • Svolvaer: è la capitale non ufficiale delle isole Lofoten, punto di partenza preferita per i turisti che visitano l'arcipelago.

  • Tromsoe: antica capitale della caccia alle balene e base per le spedizioni al Polo Nord.

  • Trondheim: ricca di storia, chiese di legno e strade lastricate. Qui sorge il più grande edificio in legno della Norvegia.

  • Ulvik: famoso soprattutto per le fantastiche viste dalla terrazza al Brakanes Hotel.

  • Isola Vestmannaey

  • Isola Vigu

  • Vik: villaggio norvegese su una baia enorme tra il mare e le montagne del Sognefjord; è ritenuta da molti il luogo ove ebbe origine la civiltà vichinga.

 
Cerca nel sito
Copyright 2015. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu